S’archittu, la perla dell’Ovest: La vera vita è questa.

La parte occidentale della Sardegna ci offre luoghi unici e puri, dove si respirano ancora le vere tradizioni dell’isola. La provincia di Oristano è molta varia e in pochi chilometri passiamo dalla pianura del Campidano, al monte Ferru, a fiumi e stagni fino ai 90 chilometri di costa con spiagge molto variegate. S’archittu è solo la ciliegina sulla torta che merita di essere vissuta almeno una volta per capire cosa sia la vera vita in Sardegna.

Amalfi: autentica bellezza

Amalfi è il cuore della Costiera e visitarla significa vivere un’esperienza ricca di emozioni.
Essendo amalfitana, ancora oggi mi stupisco ad osservare il mio paese sia nel grigiore di una giornata invernale, sia in una calda giornata primaverile dove i tramonti, con i suoi colori, la rendono un dipinto.
Con questo articolo, oltre a voler omaggiare la sua bellezza artistica e naturalistica, ho voluto raccontare l’autenticità del territorio che risiede anche nelle tradizioni, che da anni sopravvivono grazie a chi ama questo paese.

Alla scoperta della Costiera Amalfitana: Ravello

Nota come “Città della Musica”, Ravello è un piccolo borgo della Costiera Amalfitana conosciuto per la sua incantevole vista che affaccia su una delle coste più belle d’Italia: quella del Golfo di Salerno. Fonte d’ispirazione per poeti e intellettuali, la località campana è stata una meta d’eccezione per il viaggio di educazione culturale del Gran Tour. Ha ospitato, infatti, nobili e letterati, i quali hanno tratto ispirazione da questo stesso “balcone naturale” per le loro opere.
Ravello, inoltre, è un paese ricco di numerosi terrazzamenti e di colture di limoni e viti che racchiudono forti tradizioni locali. A pari passo con il turismo di lusso, invece, sono i lavori in ceramica ad essere tra quelli più apprezzati al mondo.

Amalfi: mare, sole e limoncello!

Amalfi è la perla della Costiera Amalfitana ed è una delle mete turistiche più gettonate del Sud Italia. Considerata un angolo di paradiso, è famosa per le sue spiagge, il suo buon cibo e per le coltivazioni di limoni.

Siena: tra tradizioni secolari e fantasmi

Siena è una delle città più visitate della Toscana, nota soprattutto per il Palio e per la rivalità tra le sue contrade. Un luogo dal valore artistico inestimabile ricco di leggende costellate di lupi mannari, folletti e fiumi fantasma.